Maria Antonella Mennillo

Insegnante di scuola primaria a tempo indeterminato, nata a Messina il 14/05/1963.
In servizio presso l’I.C. Emma Castelnuovo di Latina scuola primaria G.Vico.
È laureata in Didattica della Musica presso il Conservatorio L. Refice di Frosinone.

Ha sempre avuto una passione per tutto ciò che riguarda la musica e l’insegnamento musicale nella scuola primaria.

Vince il concorso nell’a.s. 1982-83 entra nella scuola elementare come insegnante di ruolo a tempo indeterminato, nell’anno scolastico 1983/’84.
In tutti questi anni ha sempre cercato di improntare nella trasversalità l’educazione al Suono e alla Musica

Frequenta numerosi corsi di didattica spesso a proprie spese, conosce molti docenti esperti di didattica musicale e musicisti come Spaccazzocchi, Korn, Lisi Appenzeller e di etnomusicologia e all’interno del Conservatorio “O.Respighi di Latina” dai quali attinge continuamente idee che elabora per i bambini.
Nell’a.s.1988/’89 frequenta un Corso per docente animatore di Ed. al Suono e alla Musica per corsi di aggiornamento promossi dall’IRRSAE Lazio.

Studia in quegli anni anche le dispense dei prof. Piazza, Silla, Baldin, Calì, Porena…sperimentando i suoi studi sui bambini.

Coinvolta in due progetti in rete al 3° Circolo e al 7° Circolo diretto dal dirigente Gaspare Cecconi che, avendola conosciuta all’epoca del corso Irssae Lazio, le affidò il ruolo di responsabile e referente nel progetto triennale in rete “Laboratori Musicali”. .
In quel periodo collabora alla creazione dei due “Laboratori Musicali” nelle scuole del Circolo fornendole di strumentario Orff, di tastiera, pianoforte e piano digitale nonchè impianto fonico, palchi e luci come ultima spesa.
Nel 2002/2003 organizza, insieme alle colleghe del modulo Lorena de Col e Mallozzi Maria Teresa uno scambio culturale tra i ragazzi delle quinte di via Bachelet e gli alunni di Palos de La Frontera.

Partecipa al progetto “Musica 2020” il cui materiale della propria esperienza è conservato negli archivi del Miur.

A.s. 2014-2015 –D.M.8- è referente del progetto scuola primaria ad indirizzo musicale – classi seconde di G. Vico;
l’8 maggio 2015 partecipa al Concorso di canto corale “Macchi e Tocchi” con le classi seconde G. Vico che si classificano al secondo posto.

Nel 2013 abbraccia con entusiasmo la metodologia dell’ Informatica musicale nella scuola primaria grazie al maestro Emanuele Pappalardo docente di Composizione presso il Conservatorio “L. Refice di Frosinone.
Sperimenta subito tale metodologia con il “calcolatore” prima su se stessa, poi sui propri alunni, partendo dal mondo sonoro che li circonda e nota subito che il “Rumore” che spesso potrebbe infastidire, diventa per i bambini motivo di attenzione, studio, sperimentazioni, composizione e analisi critica, ma soprattutto creatività e crescita. Il Rumore diventa un Effetto Sonoro da elaborare.

In questi ultimi anni è stata Tutor d’aula e docente ai Corsi di formazione di Informatica Musicale per la scuola, organizzati dal maestro Emanuele Pappalardo docente di Elementi di Composizioni per la Didattica della Musica.
Frequenta i seminari organizzati durante il Corso di formazione di Informatica Musicale per la scuola dal maestro Emanuele Pappalardo e conosce luminari come Michel Imberty, Francoise Delalande e Mario Baroni.

Nell’anno 2017/ ’18 partecipa presso il Conservatorio Respighi di Latina, come docente, insieme alla collega Elisa Alessandroni, e al tutor d’aula Roberto di Donato, all’esperienza di Ricerca di Informatica musicale “Musica e tecnologia nella scuola primaria, i bambini compongono, narrano, analizzano e riflettono” con alunni delle classi quinte della scuola Primaria IC G.Giuliano, organizzata dal maestro E. Pappalardo, docente di elementi di composizione per Didattica della Musica, con la supervisione di F. Delalande (INA _GRM, Parigi) e l’analisi del prof. Luca Marrucci, musicista e dottore in scienze della formazione

 

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto